Wednesday, 5 October 2011

In India si annuncia il tablet computer da 35$...


NEW DELHI - L'India ha introdotto un economico tablet computer Wednesday, con l'intenzione di portare la moderna tecnologia nelle campagne per aiutare gli abitanti dei villaggi ad uscire dalla povertà.

Il computer, chiamato Aakash, o "cielo" in hindi, è l'ultimo della serie nelle innovazioni "più economiche al mondo" fatte in India che includono, tra l'altro, 100.000 rupie (2.040$) per l'automobile compatta Nano, 750 rupie (15$) il purificatore d'acqua e 2.000$ un intervento a cuore-aperto.

Lo sviluppatore Datawind sta vendendo i tablets al governo per circa 45$ ciascuno, che verranno sovvenzionati con una riduzione a 35$ per gli studenti e gli insegnanti. In confronto, il più conveniente tablet Apple iPad costa 499$, mentre il Fire che ha recentemente annunciato Kindle sarà venduto per 199$.

Datawind dice che può produrre circa 100.000 unità al mese, al momento, non abbastanza per soddisfare la speranza dell'India di portare online i suoi 220 milioni di ragazzi.

Chissà se in Italia conosceremo mai rivoluzioni di questo peso, certo è che il costo dei tablets da noi non è per nulla paragonabile a certe cifre e questo certo (per quanto noi non siamo ancora un Paese tanto in difficoltà come l'India) non aiuta la loro diffusione.

Fonte: washingtonpost.com.

1 comment:

  1. Altre notizie sul tablet Indiano, forse potremmo anche acquistarlo in Italia, col nome più internazionale però di UbiSlate.
    Gli indiani conquisteranno il mercato dei tablet? Forse no con 3 ore di batteria dichiarata, ma comunque sarebbe un bell'esperimento.

    Fonte: http://url-zip.com/vjf

    ReplyDelete