Friday, 27 July 2012

Ipod Shuffle Car Panel: project by C/D...


Molti di voi avranno il proprio Ipod che portano in giro ovunque e magari vorreste anche collegarlo in auto, ma se avete uno Shuffle non è così semplice, per via dei comandi presenti solo sulla cuffia Apple in dotazione.
Noi di C/D vi risolviamo il problema con un progetto di difficoltà media e pochi componenti.
Il progetto presentato è una semplificazione di quello realizzato da David Carne nel 2009 nel suo articolo "Reverse Engineering the iPod Shuffle 3G headphone remote protocol" che potete trovare qui.
Vi chiederete perché l'Ipod Shuffle di 3th generazione?
Innanzitutto è il più piccolo se confrontato con gli altri Ipod (anche Shuffle), almeno in una dimensione, poi mi è venuta questa idea per sfruttare il VoiceOver sullo stereo/amplificatore auto (dipende da cosa avete montato in auto, io ho optato per la seconda soluzione) durante la guida; il che semplifica la vita visto che non bisogna guardare uno schermo ed aumenta la sicurezza durante la guida allo stesso tempo, ci si distrae di meno.
Veniamo al progetto; nella soluzione originale David Carne riproduceva completamente il sistema di "remote protocol" della cuffia originale Apple, simulandone il comportamento tramite un microcontrollore che ne riproduceva il comportamento, pertanto ne risultava un sistema per così dire "standalone", ossia sostituiva in toto il comportamento della stessa cuffia Apple.

Visto che vogliamo risparmiare e non vogliamo (ancora se non altro) fare uso di MCU, mi è sembrato giusto creare questo progetto che abbandona la cuffia solo in parte.
Lo schema sottostante descrive il progetto nei dettagli; in sostanza quello che faremo e "leggere la cuffia" all'avvio dello Shuffle, per poi avviarlo dopo averla inserita nell'alloggiamento dello spinotto X4 (come riportato).
Questa verrà poi estratta se lo riteniamo necessario, visto che dopo l'avvio l'Ipod assumerà i comandi fittizi dei pulsanti da S1 ad S3 (rispettivamente "volume down" "play/pause" "volume up") come quelli associati alla cuffia, così rimarranno finché l'Ipod rimane acceso e collegato ai comandi anche se si estrae la cuffia originale.

Dalle prove fatte, mi è capitato che i comandi non fossero più riconosciti, per cui ho dovuto spegnere e riaccendere lo Shuffle con la cuffia inserita per poterli far riconoscere una seconda volta; questi casi sono sporadici e comunque parliamo di un sistema disegnato per l'auto.
Si sa che per la strada le buche non mancano (almeno dalle nostre parti) ed è possibile che anche una minima uscita dell'Ipod dal jack di collegamento (contrassegnato come Jack Ipod) possa generare questo problema.
Ricordiamo che all'accensione è necessario attendere da 2 a 3 secondi circa per permettere il riconoscimento della cuffia.

Se la estraete troppo in fretta dovrete spegnere e riaccendere, quindi attendete di nuovo e poi a questo punto potete estrarla. Altrimenti potreste anche tenerla se non è un problema, magari potrebbe esservi anche più utile se poi decidete di portare a spasso il vostro Shuffle; in questo caso non si è verificato alcun problema di mancato riconoscimento del sistema fittizio.

Il progetto si conclude con gli RCA X2 ed X3 di collegamento all'amplificatore e col chassis stereo X1 che permette lo sgancio del segnale proveniente dall'Ipod Shuffle e l'aggancio di una fonte audio esterna, se vi servisse collegare il vostro telefonino all'amplificatore, ad esempio nel caso voleste ascoltare le indicazioni del navigatore durante la guida, o per qualsiasi altra diavoleria!

Per questo progetto è tutto, continuate a seguirci. Di seguito è riportato anche lo schema del pannello che nel nostro caso abbiamo intagliato nel plexiglass; è in scala reale (e scaricabile anche tramite il pdf in allegato) ma potrebbe presentarsi la necessità di modificarlo per adattarlo al vostro impianto.







 











 

No comments:

Post a Comment