Wednesday, 1 August 2012

Raspberry Pi: in preparazione il porting di Android 4.0

 

Da qualche giorno stiamo famigliarizzando col Raspberry Pi, una piccola scheda a basso costo che ha riscosso molta popolarità. Prima di tirare le somme su questo dispositivo ci riserviamo di attendere qualche giorno, ma nel frattempo le sorprese non mancano.

Oltre a Linux Debian, Fedora Linux, e poche altre distribuzioni (tra le quali non figura Ubuntu) non sono molte le distribuzioni che possono girare sul Raspbery Pi.
Raspbian, ad esempio, è una distribuzione basata su Debian presa da molti come riferimento in quanto distro linux personalizzata realizzata appositamente per il computer single-board; ed al momento risulta la migliore (anche se siamo ancora lontani dall'esperianza utente che si vorrebbe).

Ma, dato che il chip nella Raspberry Pi è ARM (chip usato non poco in campo mobile), uno degli sviluppatori di ROM personalizzate nella comunità Android ha preso familiarità col Raspberry Pi ed ha ora ottenuto un porting di Android 4.0 per il computerino.

Ancora non funziona completamente, ad esempio ci sono dei problemi da risolvere con il supporto audio, ma sembra che l'accellerazione hardware sia supportata. Se non si ama linux questa tra non molto potrebbe diventare una possibile alternativa, anche se le applicazioni non sono specificatamente scritte per essere visualizzate su desktop.

Segue il video che illustra il funzionamento del porting di Android 4.0:

No comments:

Post a Comment